ENFAP Friuli Venezia Giulia

formazione

Disegna la tua strada!

Sicurezza

Sede del corso: Gorizia, Monfalcone, Trieste,
Orario: Fascia Pomeridiana
Durata: 16 ore
Tipologia: Formazione di Base
Destinatari: Corsi per Aziende, Occupati, Disoccupati, Sicurezza Lavoro, Occupati precari,
Attestato Rilasciato: Frequenza
Ammissione: libera
Costo: 192.00 euro
Referente: Segreteria Gorizia tel. 0481.533148 segreteria.go@enfap.fvg.it
Segreteria Monfalcone tel. 0481.790334 segreteria.mf@enfap.fvg.it
Segreteria Trieste tel. +39.040.3789431 segreteria.ts@enfap.fvg.it
Formazione degli operatori elettrici PES PAV PEI

L'entrata in vigore del Testo Unico sulla sicurezza, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. ha reso obbligatorio (art. 82) che l'esecuzione di lavori su parti in tensione sia affidata a lavoratori abilitati dal datore di lavoro ai sensi della pertinente normativa tecnica.

Nel caso specifico la normativa di riferimento è la norma CEI 11-27, IV edizione, che fornisce tra l'altro gli elementi essenziali per la formazione degli addetti ai lavori elettrici. Tale norma prevede che il datore di lavoro attribuisca per iscritto il livello di qualifica ad operare sugli impianti elettrici che può essere di persona esperta (PES), persona avvertita (PAV) ed idonea ai lavori elettrici sotto tensione. La norma CEI 11-27 fornisce quindi sia prescrizioni che linee guida al fine di individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, di normative e di sicurezza, nonché di capacità organizzative e d’esecuzione pratica di attività nei lavori elettrici, che consentono di acquisire, sviluppare e mantenere la capacità delle persone esperte (PES), avvertite (PAV) ed idonee ad effettuare in sicurezza lavori sugli impianti elettrici.

Obiettivi:

Il corso di formazione si rivolge agli elettricisti addetti ai lavori di installazione e manutenzione degli impianti elettrici fuori tensione e in tensione su impianti fino a 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c.. in possesso di una reale esperienza pratica ed, almeno, una generica formazione di elettrotecnica e di impiantistica elettrica.

L’obiettivo è quello di fornire gli elementi di completamento della formazione personale degli elettricisti (addetti ai lavori elettrici) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici in sicurezza.

A conclusione del percorso di formazione i partecipanti potranno essere qualificati dal proprio datore di lavoro come “persona avvertita (PAV) ”, “persona esperta (PES) ” e “idonea ai lavori elettrici in tensione” ai sensi delle norme CEI 11-27 e CEI EN 50110-1 (CEI 11-48).

Il programma del corso è conforme alla norma CEI 11-27 (livelli 1A e 2A) ed a quanto previsto dal D.Lgs 81/08.

Contenuti:

 

Livello 1A – 2A Conoscenze teoriche di base e specifiche per lavori sotto tensione

  • Principali disposizioni legislative in materia di sicurezza sul lavoro con particolare riguardo ai principi generali del Decreto Legislativo 81/08.
  • Analisi dettagliata delle disposizioni del Decreto Legislativo 81/08 relativamente agli impianti elettrici.
  • Normativa tecnica nazionale e internazionale (norme CEI, CENELEC, IEC).
  • Norma CEI EN 50110-1 e CEI 11-27 per gli aspetti comportamentali generali.
  • Norme CEI 11-1 e 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto.
  • Effetti della corrente elettrica sul corpo umano.
  • Cenni di primo intervento di soccorso ai colpiti da corrente elettrica.
  • Attrezzatura e DPI formazione specifica in merito a: caratteristiche, impiego, verifica e conservazione.
  • Soggetti attori della sicurezza per i lavori elettrici (responsabile impianto, preposto ai lavori, PEC, PAV, PES).
  • Principi fondamentali per l’esecuzione di un lavoro elettrico .
  • Caratteristiche del personale addetto ai lavori elettrici (PES, PAV, PEC).
  • Idoneità all’esecuzione di lavori elettrici sotto tensione.
  • Responsabilità e compiti del Responsabile degli impianti e del Preposto ai lavori.
  • Procedure di lavoro generali ed aziendali.
  • Preparazione del lavoro; documentazione; sequenze operative di sicurezza; comunicazioni; cantiere.
  • Norme CEI 50110-1 e CEI 11-27 (con riguardo specifico ai lavori sotto tensione).
  • Misure di sicurezza da adottare per i diversi lavori (fuori tensione, sotto tensione e in prossimità).
  • Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione.
  • Attrezzature e DPI: particolarità per i lavori sotto tensione.
  • Esempi di schede operative di intervento.
  • Dimostrazioni di metodologie di lavoro.

 

Test finale di verifica teorica

DPI
Per una migliore formazione sulla sicurezza elettrica verranno resi disponibili in aula i principali dispositivi di protezione individuale (DPI) necessari agli elettricisti per affrontare in sicurezza i lavori elettrici.

Documentazione
Sarà fornita la documentazione utilizzata dai docenti nell’esposizione e necessaria per l’approfondimento e l’aggiornamento degli argomenti affrontati.

Attestati di frequenza e valutazione dei partecipanti
Per ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di frequenza e superamento del test finale. Il Datore di Lavoro, sulla scorta di quanto indicato e sulla base degli altri elementi già in suo possesso (grado di esperienza nei lavori su impianti elettrici fuori tensione o in prossimità, e/o su impianti elettrici in bassa tensione sotto tensione, affidabilità della persona, senso di responsabilità, capacità di coordinamento di altre persone, ecc.), percorsi di formazione pratica indicati dalla norma con i livelli 1B e 2B, conferirà, ai sensi della Norma CEI EN 50110-1 e della Norma CEI 11-27, il riconoscimento di Persona esperta (PES) o di Persona avvertita (PAV), nonché l’attestazione della “Idoneità” a svolgere lavori “sotto tensione su impianti a bassa tensione.

  

 

 

Edizioni

  • 09-04-2019 Formazione degli operatori elettrici PES PAV PEI (Monfalcone) »

informazioni